PreviousNext

Hai la certezza di ottenere i biglietti ufficiali

Suggerimento! Assicurati di avere un biglietto valido. + Leggi di più
Su CalcioViaggi.com hai la certezza di comprare ‘biglietti ospitalità’, gli unici biglietti con cui puoi entrare ufficialmente nello stadio come tifoso straniero. Altri biglietti (solo per i tifosi di casa) non sono ufficialmente ammessi e possono causare problemi durante i controlli. Maggiori informazioni.
Maggiori informazioni.
  • Biglietti ufficiali
  • Biglietti cartacei o elettronici
  • Un'esperienza spensierata
Viaggio di calcio

Aston Villa

Aston Villa

Viaggio di calcio
Aston Villa

Aston Villa

Hai la certezza di ottenere i biglietti ufficiali

Suggerimento! Assicurati di avere un biglietto valido. + Leggi di più
Su CalcioViaggi.com hai la certezza di comprare ‘biglietti ospitalità’, gli unici biglietti con cui puoi entrare ufficialmente nello stadio come tifoso straniero. Altri biglietti (solo per i tifosi di casa) non sono ufficialmente ammessi e possono causare problemi durante i controlli. Maggiori informazioni.
Maggiori informazioni.
  • Biglietti ufficiali
  • Biglietti cartacei o elettronici
  • Un'esperienza spensierata
1. Seleziona la tua partita
2. Componi il tuo viaggio
3. Conferma e prenota
Prenota facilmente Il tuo viaggio personalizzato
Numeri 1 nei viaggi di calcio Specialisti dal 2004
Chiaro e conciso Nessun costo nascosto


persone hanno visualizzato i pacchetti per Aston Villa nelle ultime 24 ore.
7 trasferte di calcio trovate
Ordina per:
Ordina per:
Filtri ()
 
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Premier League
domenica 1 gen 14:00
Data confermata
Tottenham Hotspur Stadium, Londra
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€698
€410
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Premier League
21 o 22 gennaio  
St. Mary's Stadium, Southampton
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
coming soon
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Premier League
domenica 12 feb 16:30
Data confermata
Etihad Stadium, Manchester
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
€343
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Premier League
25 o 26 febbraio  
Goodison Park, Liverpool
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
€436
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Premier League
1 o 2 aprile  
Stamford Bridge, Londra
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€601
€451
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Premier League
29 o 30 aprile  
Old Trafford, Manchester
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€712
€471
Visualizza pacchetti

Prenota la tua trasferta di calcio all’Aston Villa FC in quattro semplici clic

Prenota e personalizza la tua trasferta di calcio completa all’Aston Villa FC nel modo più semplice possibile.Seleziona la partita, l’hotel e il posto a sedere comodamente chiaramente in un’unica soluzione.Non ci sono spese di prenotazione.

Prenota un viaggio completo di calcio a Birmingham e guarda una partita nel leggendario club dell’Aston Villa. La squadra è stato un membro fondatore della English Football League nel 1888, che ha vinto sia lo scudetto che la FA Cup in sette occasioni. L’Aston Villa è anche uno dei cinque club inglesi ad essere stato incoronato vincitore della Coppa dei Campioni. (Le persone possono scattare una foto con il trofeo come parte del tour dello stadio). La squadra gioca anche in uno degli stadi più iconici della massima serie da oltre 120 anni. Villa Park è stata costruita nel 1897 ed è ricca di tradizione e storia. Pochissimi stadi inglesi possono competere con Villa Park e i suoi fan appassionati in termini di atmosfera. Il terreno è anche conosciuto come la Grand Old Lady del calcio. Si trova nel mezzo di un quartiere vittoriano della classe operaia e Villa Park è uno dei pochi stadi inglesi vecchio stile della Premier League. I quattro diversi stand hanno ciascuno il proprio carattere e completano l’esperienza.

C’è anche tutto il tempo rimasto per scoprire la seconda città d’Inghilterra durante la tua visita all’Aston Villa. Birmingham ha molto da offrire al turista e VoetbalTravel ha stilato per te un elenco delle attrazioni più interessanti.

Tutto ciò che devi sapere sulla tua trasferta di calcio all’Aston Villa FC

Abbiamo raccolto per te alcuni dei migliori consigli per assicurarti una trasferta di calcio indimenticabile. Questo varia da informazioni pratiche su Villa Park a suggerimenti quando si tratta di scoprire Birmingham.

  • Informazioni sul Villa Park, percorso e suggerimenti
  • informazioni sull’Aston Villa
  • cosa puoi fare a Birmingham

Lo stadio dell’Aston Villa: Villa Park

Villa Park è la sede dell’Aston Villa da 124 anni. È stato aperto nel 1897 e i lavori di ristrutturazione sono sempre stati completati per mantenere la classica atmosfera antica dello stadio. Villa Park ha quindi svolto un ruolo significativo nella storia del calcio inglese. La battaglia all’Aston Villa è quindi uno dei momenti salienti della stagione per tutti i tifosi in visita. Dove si può ancora trovare uno stadio in cui le partite internazionali sono state giocate in tre secoli diversi? Il primo ha avuto luogo nel 1899 e il più recente (per il momento) nel 2005. Non meno di 55 semifinali sono state organizzate anche lì in FA Cup, più che in qualsiasi altro stadio.

L’Aston Villa ha anche ospitato partite della Coppa del Mondo del 1966 e degli Europei del 1996. Anche l’ultima finale di Coppa delle Coppe nel 1999 si è svolta a Villa Park.

Come si arriva a Villa Park?

Villa Park si trova a circa tre miglia dal centro di Birmingham e dispone di ottimi collegamenti con i trasporti pubblici. Ci sono non meno di 34 stazioni ferroviarie a Birmingham e Birmingham New Street è il principale svincolo centrale. Prendere il treno è anche il modo migliore per raggiungere Villa Park, ma puoi anche raggiungere facilmente lo stadio in autobus.

Con il treno

Le due stazioni ferroviarie più vicine a Villa Park sono Witton e Aston.

Scendi alla stazione principale Birmingham New Street per arrivare a Witton, e viaggia sul West Midlands Train (direzione Rugeley Trent Valley) per arrivare a Witton (la terza stazione della linea) con un tempo di percorrenza di circa dieci minuti. È a meno di dieci minuti a piedi da Villa Park da questa stazione.

Puoi anche prendere il treno a Birmingham New Street in direzione Four Oaks per raggiungere Aston, che è la seconda fermata della linea e impiega circa sette minuti. Villa Park è a circa 13 minuti a piedi da qui.

Ulteriori servizi ferroviari sono forniti nei giorni delle partite. Puoi anche semplicemente seguire i set di sostenitori.

Con il bus

Le principali linee di autobus dal centro città a Villa Park sono la 7, la 11A e la 11C, che fermano a Witton Square. Villa Park è a soli cinque minuti a piedi da qui. Le linee di autobus 65 e 67 (da Aston University) fermano a Sandy Lane, da dove si trova a 13 minuti a piedi.

Dettagli dell’indirizzo di Villa Park

Villa Park

Trinity Road

Birmingham B6 6HE

Regno Unito

Mappa dello stadio

Villa Park ha una capienza di 42.785 posti a sedere suddivisi in quattro diverse tribune, ognuna delle quali ha il proprio carattere. Ci sono stati piani per ampliare lo stadio per un certo numero di anni. Ciò significherebbe che gli angoli tra le tribune potrebbero essere riempiti. Ci sono stati piani più recenti per sostituire la tribuna nord con una nuova, nello stesso stile della tribuna Trinity Road. La capacità dello stadio aumenterebbe quindi fino a 50.000 posti.

Le tribune dello stadio sono:

  • The Holte End. La tribuna dietro la porta sul lato sud dello stadio costruita nel 1994. I due livelli con un totale di 13.500 posti a sedere, sono leggermente curvilinei in modo che le persone abbiano una buona visuale del campo. I tifosi più appassionati della squadra di casa si trovano nell’Holte End. Qui troverai gli ingressi da L1 a L9 nel livello inferiore e da K1 a K7 nel livello superiore.
  • North Stand: costruita nel 1977, rendendola la tribuna più Anche la tribuna nord è composta da due livelli, con una doppia fila di palchi esecutivi nel mezzo. Qui troverai gli ingressi da R1 a R7 nel livello inferiore e da T1 a T5 nel livello superiore.
  • Doug Ellis Stand: La tribuna dietro la porta sul lato est dello stadio. Ha subito un’importante riqualificazione per i Campionati Europei del 1996, quando il Parco di Villa ha ospitato una serie di partite. Circa 3.000 posti a sedere ospitano sostenitori in visita qui. Comprende gli ingressi da Q1 a Q3 e da M1 a M5 nel livello inferiore e da P1 a P11 nel livello superiore.
  • Trinity Road Stand: Questo è il vecchio stand del 1920 che è stato sostituito da questo nuovo stand principale nel 2001. Questa è l’unica tribuna a tre livelli dello stadio e ha la capacità più grande. Qui si trovano anche gli spogliatoi, gli uffici e le cabine direzionali. Lo stand comprende gli ingressi da C1 a C9, da B1 a B7 e da A1 a A8.

Tour dello stadio e museo

La tua trasferta di calcio non sarà completa senza uno sguardo dietro le quinte dell’iconico Villa Park. La squadra per fortuna organizza diversi tour estesi dello stadio ogni giorno della settimana. Si consiglia vivamente di prenotare online per garantire un posto in questo famoso tour dello stadio. Questo è un must assoluto per il Legends Tour.

Tour dello stadio

Il tour include l’accesso al media center, alla sala dei trofei, agli spogliatoi, alla sala dei giocatori, al tunnel dei giocatori, alle panchine e al campo. Una guida turistica esperta fornirà anche dettagli sulla storia della squadra e sugli eroi dell’Aston Villa. E il momento clou potrebbe anche essere l’opportunità fotografica con le Coppe Europee e FA. Il tour va dalle 10:00 alle 17:00 nei giorni feriali e costa £ 17 (£ 15 per i minori di 16 anni). I tour sono disponibili il sabato dalle 10:00 alle 20:00 e la domenica dalle 11:00 alle 16:00. Gli adulti pagheranno £ 20 nei fine settimana e i minori di 16 anni pagheranno £ 15.

The Legends’ Tour

C’è anche un tour delle leggende che viene organizzato regolarmente. Avrai la stessa esperienza del tour normale, ma guidato invece da una o più leggende della Villa. Fino a poco tempo fa sei stato guidato da vari giocatori della squadra che ha vinto la Coppa dei Campioni nel 1982. Successivamente si tiene una sessione di domande e risposte e puoi scattare una foto con gli ex giocatori. Il prezzo di un tour normale è di £ 40. Questi tour sono molto popolari e si esauriscono rapidamente, quindi cerca di prenotare il prima possibile.

Snack e bevande nelle vicinanze dello stadio

Intorno a Villa Park ci sono alcuni bar e caffè di grandi sostenitori nel raggio di un miglio. L’atmosfera è sempre molto accogliente. Un certo numero di fan porta con sé i propri figli e i tifosi in casa e in trasferta collaborano in modo amichevole. Sarai sicuramente in grado di fare nuove amicizie. Abbiamo raccolto il miglior elenco di pub per te.

The Witton Arms

Questo famoso caffè dei tifosi si trova in 458 Witton Road, a 500 metri da Villa Park. Ha recentemente cambiato proprietà ed ha subito un’importante ristrutturazione. Il pub ha due ingressi separati ed è anche diviso all’interno tra i tifosi di casa e quelli in trasferta con i tifosi in visita che utilizzano il lato posteriore del pub. Tutti gli sport vengono mostrati su grandi schermi e qui troverai anche una serie di tavoli da biliardo.

The Aston Inn

Anche questo pub è stato recentemente oggetto di un’importante ristrutturazione. È stata aperta una nuova area all’aperto e un artista locale ha fornito un murale raffigurante la vittoria della Coppa dei Campioni del 1982 a Rotterdam. C’è un DJ che nei giorni delle partite include “Sweet Caroline” nella playlist. Ci sono anche sessioni regolari di domande e risposte con ex icone di Villa, come quella con il buon vecchio Paul Merson.

The Holte Pub

Questo famoso pub dei tifosi si trova in un favoloso edificio su Trinity Road, che si affaccia su Villa Park. È impegnato e amichevole con fan giovani e meno giovani il giorno della partita. C’è molta scelta per del cibo da mangiare e schermi per guardare il calcio in diretta. Anche le icone della squadra sono visitatori regolari qui. La leggenda della squadra Brian Little, ad esempio, una volta era ospite quando ha ospitato una sessione di domande e risposte e una sessione di autografi dopo una partita casalinga.

Informazioni riguardanti l’Aston Villa

L’Aston Villa è stata fondata nel 1874 dai membri della squadra di cricket presso l’Aston Villa Wesleyan Methodist Chapel. Volevano praticare un altro sport nei periodi invernali quando non c’era gioco, e quello è finito per essere il calcio. La squadra ha avuto uno stretto rapporto con la grande comunità scozzese di Birmingham fin dall’inizio e il leone scozzese ha presto abbellito il logo e la divisa della squadra.

Il nuovo club iniziò alla grande: vinse la sua prima FA Cup nel 1887 e l’Aston Villa vinse sei titoli nazionali tra il 1894 e il 1910.

Tuttavia, questo periodo di successo è giunto al termine. La squadra riuscì a vincere la FA Cup solo un’altra volta (1957) dopo la Seconda guerra mondiale e negli anni ’60 era persino passato al terzo livello. La squadra di Birmingham sembrava destinato a rimanere nella divisione inferiore ed è stato davvero elogiato solo per il suo superbo stadio.

La squadra tornò improvvisamente nella massima serie inglese negli anni ’70. Ha fatto scalpore vincendo lo scudetto sotto la guida dell’allenatore Ron Saunders nel 1981; il loro primo trionfo dal 1910!  Saunders è stato rapidamente esonerato la stagione successiva e la squadra ha concluso all’11° posto. La squadra era ancora una volta tra le élite quando vinse la Coppa dei Campioni. Il Bayern Monaco è stato sconfitto 1-0 a De Kuip a Rotterdam. Hanno anche vinto la Supercoppa Europea sconfiggendo il Barcellona. È stato anche l’ultimo grande onore vinto dalla squadra di Birmingham. La squadra è stata retrocessa dalla Premier League nel 2016, ma è riuscito a tornare nella massima serie nel 2020.

Il principale rivale dell’Aston Villa è ovviamente il Birmingham City, con il quale si svolge il Second City Derby. Entrambi gli stadi distano meno di quattro chilometri l’uno dall’altro. Il primo derby risale al 1879, vinto dal Birmingham City con un gol a zero. Successivamente l’Aston Villa ha vinto la maggior parte dei Second City Derby.

Un altro rivale locale è West Bromwich Albion, che si trova a sole cinque miglia di distanza, e che è anche uno dei rivali di Birmingham City. La rivalità con la WBA si è davvero intensificata tra il 1988 e il 2002, quando Aston Villa e Birmingham City non si sono incontrati poiché i due giocavano in divisioni diverse. In terzo luogo, il Coventry City FC è anche un rivale locale, ma in questo particolare periodo di massimo splendore negli anni ’80 e ’90.

Lo stemma dell’Aston Villa

Il logo raffigura un leone d’oro in piedi sulle zampe posteriori e su uno sfondo azzurro pallido. Il leone ha onorato il distintivo dal 1880 e rende omaggio al Royal Arms of Scotland e all’eredità scozzese di Birmingham. Il primo presidente è stato uno scozzese, William McGregor, che voleva aumentare il legame della squadra con la comunità scozzese. (Una statua dell’ex presidente si trova davanti allo stand di Trinity Road) Il leone dello stemma reale della Scozia era al centro della scena. Il motto “Prepared” era anche sul badge tra il 1956 e il 2016. Il motto è scomparso con la versione più recente del 2016 e ora si vede solo il nome della squadra con un’abbreviazione. Il badge più recente non è stato apprezzato dai sostenitori. La squadra ha pagato ai designer £ 100.000, tuttavia, il logo è rimasto sostanzialmente invariato a parte la rimozione del motto effettivo.

I colori dell’Aston Villa

L’Aston Villa ha giocato con una maglia nera con lo stemma del leone scozzese durante il loro primo periodo. Questi loghi sono stati acquistati in Scozia e cuciti sulla maglia. L’emblema iniziò a sbiadire dopo essere stato lavato, dopodiché la lavandaia si rifiutò di lavare altre camicie. I membri votarono nel 1888 affinché i colori diventassero bordeaux e blu. Da allora sono state apportate poche modifiche al kit. La divisa tradizionale della squadra è composta da magliette bordeaux con maniche azzurre, pantaloni bianchi e calzettoni azzurri.

Cosa puoi fare a Birmingham?

Birmingham è la seconda città più grande del Regno Unito sia in termini di dimensioni che di popolazione, con un carattere tipicamente inglese (a differenza di Londra). Pertanto, è una città molto vivace che attrae numerosi turisti per la sua ricca storia e il suo background culturale. Anche un certo numero di fan della serie Netflix di “Peaky Blinders” ha fatto visita, anche se in realtà non è ambientato a Birmingham. Ti annoierai tutt’altro che annoiato qui per un momento. Ci sono non meno di 571 parchi in città, che è più di qualsiasi altra città europea. Abbiamo fornito una panoramica di alcune delle attrazioni turistiche uniche.

Cadbury World

Quando visiti il secondo produttore di cioccolato più grande del mondo, puoi sentirti come se fossi Charlie e la fabbrica di cioccolato. La fabbrica del famoso marchio Cadbury si trova a Bournville, a circa sei chilometri da Birmingham. Imparerai tutto sulla storia della fabbrica, imparerai a fare il cioccolato e ti divertirai in una delle tante attrazioni durante un tour individuale del centro visitatori. Puoi assaggiare il cioccolato o acquistarlo dal più grande negozio Cadbury del mondo. Gli adulti pagano £ 19,00, i bambini fino a 15 anni pagano £ 24,00 e l’ingresso è gratuito per i bambini fino a quattro anni. Puoi anche prenotare un tè pomeridiano per cinque visitatori aggiuntivi. Per arrivarci, prendi il treno dalla stazione di Birmingham New Street in direzione Bromsgrove e scendi 13 minuti dopo alla stazione di Bournville; da dove dista altri 10 minuti a piedi.

Shopping al Bull Ring

Se ti piace fare shopping, Birmingham è il posto giusto per te. Proprio in centro città, qui troverai l’enorme centro commerciale Bull Ring, visitato da 35 milioni di persone ogni anno. È collegato da un ponte al centro commerciale Grand Central e insieme formano il più grande centro commerciale combinato del Regno Unito. L’enorme complesso di 11 ettari ospita oltre 140 negozi, boutique e punti ristoro. Assicurati di dare un’occhiata al grande magazzino “Selfridges”. Questo negozio è rivestito da 15.000 dischi di alluminio, che sono stati ispirati da un abito di Paco Rabanne e che è già stato vincitore di otto premi di architettura.

Back to Backs

Birmingham è stata in prima linea nella rivoluzione industriale nel 18° secolo. Il motore a vapore è stato sviluppato qui da James Watt. La popolazione aumentò notevolmente a causa dell’offerta di lavoro. Molti dei lavoratori vivevano quindi in casette a schiera disposte back-to-back. Queste case erano costruite una accanto all’altra e avevano un giardino in comune, che comprendeva anche una serie di servizi igienici e lavanderie in comune. Vi abitavano spesso fino a dieci famiglie. Queste case si possono ancora ammirare qui nel loro stato originale. Le case affiancate si trovano vicino all’arena dei tori e sono aperte solo per tour prenotati dalle 10:00 alle 16:00 nei fine settimana. La visita deve essere prenotata online con due settimane di anticipo. Gli adulti pagheranno £ 9,50 e i bambini pagheranno £ 4,75 per questa visita guidata.

Biblioteca di Birmingham

Birmingham ha una notevole reputazione internazionale quando si tratta di cultura. Basti pensare alla Birmingham Symphony Orchestra, al Royal Ballet, al Repertory Theatre e all’Institute of Fine Arts. Ma cosa da non perdere è la biblioteca della città. È stata progettata dall’olandese Francine Houben ed è la più grande biblioteca d’Europa. Il clou è la Shakespeare Memorial Room, che ospita la collezione di 43.000 libri del drammaturgo più famoso della Gran Bretagna. Anche le altre aree sembrano superbe. E non dimenticare il ‘giardino segreto’, che è una terrazza con piante da cui si ha una vista favolosa sulla città.

Per offrirti un buona esperienza sul nostro sito web, utilizziamo i cookie. Maggiori informazioni sui nostri cookie
Chiudi notifica