PreviousNext

Suggerimento! Assicurati di avere un biglietto valido. + Leggi di più

Con CalcioViaggi hai la certezza di comprare ‘biglietti cartacei’ o ‘biglietti elettronici’. Altri tipi di biglietti d'ingresso possono causare molti problemi.
Maggiori informazioni.
  • Biglietti cartacei o elettronici
  • Un'esperienza spensierata
Viaggio di calcio

Inter Milan

Inter Milan

Viaggio di calcio
Inter Milan

Inter Milan

Suggerimento! Assicurati di avere un biglietto valido. + Leggi di più

Con CalcioViaggi hai la certezza di comprare ‘biglietti cartacei’ o ‘biglietti elettronici’. Altri tipi di biglietti d'ingresso possono causare molti problemi.
Maggiori informazioni.
  • Biglietti cartacei o elettronici
  • Un'esperienza spensierata
1. Seleziona la tua partita
2. Componi il tuo viaggio
3. Conferma e prenota
Prenota facilmente Il tuo viaggio personalizzato
Numeri 1 nei viaggi di calcio Specialisti dal 2004
Chiaro e conciso Nessun costo nascosto


persone hanno visualizzato i pacchetti per Inter Milan nelle ultime 24 ore.
17 trasferte di calcio trovate
Ordina per:
Ordina per:
Filtri ()
 
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Serie A
Inter Milan - SSC Napoli
mercoledì 4 gen 20:45
Data confermata
Giuseppe Meazza, Milano
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€395
€196
Questo viaggio è al completo
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Coppa Italia
martedì 10 gen 21:00
Data confermata
Giuseppe Meazza, Milano
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€279
€85
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Serie A
sabato 14 gen 20:45
Data confermata
Giuseppe Meazza, Milano
Affrettati
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€277
€83
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Serie A
lunedì 23 gen 20:45
Data confermata
Giuseppe Meazza, Milano
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€275
€81
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Serie A
domenica 5 feb 20:45
Data confermata
Giuseppe Meazza, Milano
Affrettati
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€527
€333
Visualizza pacchetti
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
Serie A
sabato 18 feb 20:45
Data confermata
Giuseppe Meazza, Milano
Garanzia di rimborso
Toegevoegd aan favorieten Add to favourites
pp a partire da  
pp a partire da  
€300 €280
€106 €86
Visualizza pacchetti

Trasferte di calcio per vedere l’Inter Milan

Prenota la tua trasferta di calcio all’Inter Milan in quattro semplici clic

Prenota la tua trasferta di calcio completa all’Inter Milan, facilmente personalizzabile. Seleziona la partita, l’hotel e il posto a sedere comodamente in un’unica soluzione. Nessun costo di prenotazione.

Cogli al volo l’occasione e guarda una partita dell’Inter nel sacro stadio di San Siro. Tra pochi anni la palla demolitrice metterà fine a questo stadio dalla storia gloriosa.

Dopo qualche anno in meno, anche l’Inter è tornata ai vertici, come testimonia il campionato nazionale nel 2021 e raggiungendo la finale di Europa League nel 2020. Con un pacchetto di VoetbalTravel puoi essere lì da solo e goderti una partita dei Nerrazurri e dei loro appassionati tifosi. Durante il tuo viaggio, avrai anche abbastanza tempo per scoprire la vibrante città di Milano. Certo, tutti conoscono la cattedrale famosa in tutto il mondo, ma la città offre molte altre attrazioni che dovresti assolutamente visitare!

Tutto ciò che devi sapere sulla tua trasferta di calcio all’Inter Milan

Abbiamo raccolto i migliori consigli per assicurarti di ottenere il massimo dal tuo viaggio all’Inter Milan. Dalle informazioni pratiche sullo stadio San Siro ai suggerimenti per esplorare Milano.

  • Informazioni, indicazioni e suggerimenti sullo stadio di San Siro
  • Informazioni sull’Inter Milan
  • Cosa fare a Milano

Lo stadio dell’Inter: Stadio San Siro

Dal 1980 lo stadio si chiama ufficialmente Stadio Giuseppe Meazza, in memoria del calciatore che dal 1927 al 1947 ha militato sia nell’Inter che nel Milan. Da quando Meazza ha ottenuto i suoi più grandi successi con l’Inter, i tifosi del Milan non useranno mai questo nome. Ma anche gli appassionati di calcio di tutto il mondo conoscono questa arena calcistica principalmente come San Siro, dal quartiere in cui si trova lo stadio.

La costruzione di San Siro iniziò nel 1925. Era il primo stadio italiano costruito esclusivamente per le partite di calcio, e quindi non aveva una pista di atletica intorno al campo. L’Inter si trasferì a San Siro solo nel 1947. Da quel momento in poi, entrambi gli arcivescovi usarono questo tempio del calcio con le sue caratteristiche torri angolari ogni due settimane.

Nel 1989 ha avuto luogo un’importante ristrutturazione in preparazione della Coppa del Mondo del 1990, quando è stato costruito un terzo anello. Con attualmente 75.923 posti a sedere, San Siro è lo stadio più grande d’Italia. Ha ospitato due Mondiali (1934 e 1990), un Campionato Europeo (1980) e quattro finali di Coppa dei Campioni. Come nel 1970, quando il Feyenoord sconfisse il Celtic 2-1 e divenne al prima squadra olandese a vincere la Coppa dei Campioni 1.

Se vuoi ancora vedere una partita in questo santuario del calcio, dovrai sbrigarti un po’. Sembra che San Siro verrà demolito dopo le Olimpiadi invernali del 2026. Un nuovo stadio da 60.000 posti sarà costruito un po’ più in là. Per la prima volta i tifosi di AC e Inter uniscono le forze per evitare la demolizione. Tuttavia, le possibilità che la demolizione possa essere interrotta sono minime.

Come arrivare allo stadio di San Siro

Lo stadio si trova nella zona ovest di Milano, a circa sei chilometri dal centro cittadino, ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.


In metropolitana

La metropolitana di Milano non è solo il mezzo di trasporto più ideale per esplorare la città, ma anche per raggiungere lo Stadio San Siro. La metropolitana ha quattro diverse linee, tutte con il proprio colore e numero. Dal 2015 lo stadio ha una propria stazione della metropolitana, San Siro Stadio. È il capolinea della linea 5 (viola) e si trova esattamente di fronte allo stadio.

Molti tifosi usano ancora il vecchio percorso: prendono la Linea 1 e scendono alla stazione Lotto. È quindi a dieci minuti a piedi oltre molte bancarelle di souvenir e cibo.

Indirizzo:

Stadio San Siro

Piazzale Angelo Moratti

20151 Milano, Italy

In tram

Se preferisci non viaggiare in metropolitana, puoi anche prendere il tram. La linea 16 arancione (Monte Velino – Stadio San Siro) vi porterà dal centro (fermata Duomo) alla fermata Piazzale Axum, di fronte allo stadio, in mezz’ora.

Con il bus

Ci sono diverse linee di autobus che ti portano vicino allo stadio. Puoi scegliere tra le linee:

  • 49 (Piazza Tirana-San Christoforo)
  • 78 (Bisceglie M1-Via Govone)
  • 64 (Bonola-Lorenteggio)
  • 80 (De Angeli-Quinto Romano)
  • 98 (Famagosta M2-Piazzale Lotto M1M5)
  • gli autobus notturni NM1, NM2 e 80

In taxi

È anche possibile viaggiare dal centro città allo stadio in taxi. Aspettati di percorrere 12 chilometri (circa 30 minuti) e di pagare circa € 22.

Mappa dello stadio

Il colore dei sedili contraddistingue i quattro settori in cui è suddiviso lo stadio.

I lati dello stadio sono:

Curva Nord (verde): dietro la porta nord dello stadio.

Qui troverai: i settori dal 137 al 148 (1° squillo), dal 239 al 254 (2° squillo) e dal 343 al 360 (3° squillo). La Curva Nord è la casa dei tifosi più fanatici dell’Inter. Gli Ultra con i loro cori, striscioni e bandiere assicurano novanta minuti di grande atmosfera. Tieni presente che dovrai anche stare in piedi e cantare qui per tutta la partita.

Curva Sud (blu): dietro la porta sud.

Qui troverai le sezioni 101-112, 201-220 e 301-1318.

Le sezioni da 301 a 318 sono per i tifosi della squadra in trasferta. È anche la sezione dove siedono i tifosi più accaniti del Milan durante le partite casalinghe.

Tribuna Rossa (rosso): Sezioni A-Z, X01-X03, Y01-Y02, J01-J03, K01-K02, 221 t/m 238 e 319 t/m 342. Il lato rosso è la tribuna principale. Qui troverai i posti più costosi, come i sedili Premium Skybox e le lounge Executive. È anche il lato con gli spogliatoi, il tunnel dei giocatori e le panchine.

Supporto Arancio (arancione): lungo il lato est del campo, con i settori dal 149 al 172 e dal 255 al 276. Questo è l’unico lato dello stadio con solo due anelli.

Tour dello stadio e museo

Naturalmente, il tuo viaggio calcistico non è completo senza un tour dello stadio e una visita al museo. Qui non troverete solo la storia dell’Inter, ma anche quella dell’acerrimo rivale del Milan. Non sorprenderti se ti trovi faccia a faccia con bambole realistiche di Gullit, Rijkaard e Van Basten! Troverai anche le tante coppe vinte da entrambe le squadre.

Successivamente, puoi visitare gli spogliatoi di Inter e Milan e scendere in campo attraverso il tunnel dei giocatori. È inclusa anche una visita al Club Store.

I tour si svolgono tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:30 (in estate fino alle 18:00). Nei giorni delle partite ci sono meno tour. È davvero d’obbligo prenotare online in anticipo (tramite www.sansirostadium.com/museum-tour/tour), altrimenti c’è una buona probabilità che non ci siano più biglietti disponibili.

Gli adulti pagano 20€, i bambini 13€ e se hai meno di sei anni l’ingresso è gratuito. Ci sono anche biglietti speciali per famiglie (2 adulti e 2 bambini) a 55€.

Spuntini e bevande vicino allo stadio

Si consiglia di placare la fame e la sete in anticipo, perché una volta varcati i cancelli d’ingresso di San Siro, l’approvvigionamento è estremamente scarso. Fortunatamente, ti imbatti nelle bancarelle di cibo intorno allo stadio. Puoi trovare di tutto qui: panini con maiale arrosto, hamburger, hot dog e, naturalmente, pizza. Se preferisci i dolci, scegli Il Padrino, un chiosco che serve una vasta gamma di dolci, dolci e confetteria siciliani. Anche i prezzi sono abbastanza decenti.

Ristorante & Pizzeria La Barchetta

A soli cinque minuti a piedi da San Siro, troverai questo posto eccellente che serve autentici piatti italiani. Antipasti, pizza, tagliatelle al salmone o pasta alla bolognese: qui tutto è ottimo. Non dimenticare il famoso tiramisù. I prezzi modici e il servizio sono elogiati con entusiasmo dai visitatori. In breve: il luogo ideale per iniziare la giornata!

Puoi trovare La Barchetta in Via Frederico Tesio 15. Il ristorante è aperto dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 23:45.

442 Sports Pub

In Via Procaccini 61, a poche fermate di metropolitana da San Siro, troverai questo Sportsbar arredato con molto gusto. Dal basso verso l’alto, le pareti sono tappezzate di sciarpe di innumerevoli squadre di calcio. Le altre caratteristiche sorprendenti sono i grandi televisori e la lunga fila di rubinetti, con birra dall’Irlanda, dalla Germania, dal Belgio e, naturalmente, dall’Italia. Un ottimo posto per godersi una birra mentre si guarda una partita sullo schermo con dozzine di altri fan.

The English Football Pub

Vicino a Piazza del Duomo, in Via Valpetrosa 5, troverete un bar dello sport molto carino. Poiché è nascosto in una strada laterale, questo bar non è ancora invaso dai turisti. Tutte le pareti sono piene di cimeli calcistici. Servono una vasta gamma di birre, inclusa la Guinness irlandese. Anche gli hamburger sono molto gustosi.

Informazioni sull’Inter Milan

L’Inter è stata fondata nel 1908, quando i membri scontenti hanno lasciato l’AC Milan, fondata nel 1899. Il motivo di questa divisione: Il Milan si rifiutava di ammettere calciatori di origine straniera, anche se vivevano in città da anni. Il puro carattere italiano del club doveva essere preservato. Gli oppositori di questa politica si dimisero e fondarono una nuova società calcistica con il significativo nome di Internazionale.

Sebbene la squadra abbia vinto diversi titoli nazionali, non è riuscito immediatamente a vincere un titolo europeo. Fino a quando Helenio Herrera è subentrato come allenatore nel 1960. L’argentino ha introdotto il catenaccio: forma di calcio estremamente difensiva, con un paio di attaccanti decisi a colpire in contropiede. I successi non tardarono ad arrivare: Nel 1964 la Grande Inter vinse sia la Coppa dei Campioni che il Mondiale. Un anno dopo, il club ha ripetuto questa impresa.

Tuttavia, seguì una lunga siccità. Negli anni novanta, la squadra ha vinto tre volte la Coppa UEFA, ma ha dovuto stringere i denti guardando il rivale del Milan mettere insieme i successi internazionali. Solo nel 2010, con un brillante Wesley Sneijder, hanno vinto il titolo nazionale, la Champions League e la Coppa del Mondo.

La partita dell’anno è ovviamente il Derby della Madonnina con il Milan. L’Inter rappresentava principalmente la ricca borghesia, mentre il Milan godeva della simpatia della classe operaia. Poiché i tifosi dell’Inter potevano permettersi di venire al calcio in moto, il club prese il soprannome di Motoretta.

Il logo dell’Inter

L’8 marzo 2021, giorno in cui l’Inter ha festeggiato il suo 113° anniversario, la squadra ha presentato il suo nuovo logo. È stata anche la quattordicesima volta che il logo è stato cambiato.

Secondo la squadra, il nuovo logo è “innovativo, elegante e si adatta meglio all’attuale era dell’intrattenimento”. Il colore dorato scompare, così come le lettere ‘FC’.

L’Inter è più che calcio, è anche un marchio di moda e lifestyle, secondo i policy maker. Ciò che rimane è un cerchio concentrico con le lettere I e M in esso.

Con questo notevole passo, il club segue l’esempio della Juventus, che ha lanciato un logo minimalista nel 2017. L’abbigliamento con il nuovo logo è già in vendita nello store della squadra, dalla stagione 2022-2023 adornerà anche le maglie dei nerazzurri.

La maglia dell’Inter

Contrariamente al suo logo, l’Inter è sempre rimasta fedele alla sua maglia a righe nere e azzurre. Secondo la tradizione, questi colori simboleggiano il cielo notturno: azzurro per il cielo e nero per la notte. Questo è stato scelto perché la squadra è stata fondata a tarda notte alle 23:30. Il blu è stato scelto anche perché si diceva fosse il colore opposto al rosso del Milan. I colori valsero all’Inter anche il soprannome di Nerazurri, che significa ‘nero e azzurro’. Un serpente è spesso raffigurato (o citato) sulla maglia. Il serpente ha un grande significato simbolico per la città di Milano.

Cosa fare a Milano?

Milano è meglio conosciuta come un centro della moda, ma c’è così tanto di più nella seconda città d’Italia che pochi giorni sono appena sufficienti. L’imponente cattedrale è ovviamente un must assoluto, ma abbiamo anche elencato alcuni altri luoghi da non perdere per te.

Duomo di Milano

Il Duomo di Milano si trova nel cuore della città ed è una delle più grandi cattedrali cattoliche del mondo. Non meno di 600 anni sono stati spesi a lavorare sulla cattedrale del XIV secolo. Fu solo nel 1950 che la costruzione fu completata, dopo di che iniziarono i lavori di restauro delle parti più antiche della cattedrale. La facciata, con le sue 135 torri e 3.400 statue, è davvero abbagliante. Ma anche gli splendidi interni sono da non perdere. Il clou è una visita al tetto, dove puoi vedere le statue da vicino. Hai anche una splendida vista sulla città. In una giornata limpida, puoi persino vedere le Alpi italiane.

Fino a qualche anno fa si poteva entrare gratuitamente, ma quei giorni sono finiti. I biglietti per la Cattedrale costano 5 euro, compreso il museo 10 euro. Se vuoi salire anche sul tetto, devi pagare 15€ per le scale e 20€ per un viaggio con l’ascensore. Si prega di notare che il bagaglio verrà controllato e che non è possibile entrare in pantaloncini o magliette. Un altro consiglio: andate la mattina presto quando è meno affollato.

Galleria Vittorio Emanuele II

Puoi fare acquisti con stile in questo centro commerciale, composto da quattro gallerie con soffitto in vetro che si uniscono in una cupola trasparente. Il pavimento in marmo è intarsiato con bellissimi mosaici. Anche i negozi stessi sono una gioia per gli occhi. Troverai filiali dei marchi più lussuosi intervallati da eleganti caffè. Se hai già speso la maggior parte dei soldi del tuo viaggio nell’Inter Clubstore, c’è anche un McDonalds.

Santa Maria delle Grazie

Questa chiesa e il suo chiostro sono nell’elenco del patrimonio mondiale dell’Unesco. Questo monumento deve il suo status alla presenza de “L’Ultima Cena”, il famoso dipinto murale di Leonardo Da Vinci. Sorprendentemente, la maggior parte della chiesa fu distrutta durante la seconda guerra mondiale durante i bombardamenti, ma il dipinto di Da Vinci rimase illeso. Un avvertimento: per vedere quest’opera d’arte, è necessario effettuare una prenotazione online in anticipo. Ogni 15 minuti, 26 persone possono visitare il dipinto. L’ingresso è di 15€. I giovani sotto i diciotto anni possono entrare gratuitamente, ma anche loro devono prenotare in anticipo.

Navigli

I Navigli sono conosciuti come il quartiere più autentico e romantico di Milano. Le strade sono intersecate da canali e collegate da piccoli ponti. È un po’ come i canali di Amsterdam. I canali furono costruiti dal XII secolo in poi, in modo che le barche potessero portare carbone e sale alla città. Anche il marmo per il Duomo è stato portato in questo modo. Soprattutto la sera, c’è un’atmosfera fantastica, quando migliaia di persone si godono uno spuntino e bevono in uno dei tanti ristoranti. Ci sono studi e negozi di vinili e libri specializzati, oltre al miglior gelato della città.

Viaggi di calcio verso l’Inter Milan – FAQs

Dove posso acquistare i biglietti per l'Inter Milan?

Il posto migliore per prenotare le trasferte di calcio per le partite dell'Inter è la nostra piattaforma; CalcioViaggi.com che ti offre tutto il necessario per pianificare il viaggio perfetto. Seleziona da un lungo elenco di partite, una vasta gamma di hotel e dove vorresti sederti nello stadio. Soprattutto, ci assicuriamo che tu e il tuo gruppo siate seduti insieme.

Quanto costa un biglietto per visitare lo Stadio di San Siro?

Lo Stadio Giuseppe Meazza consente visite guidate. I prezzi variano in base all'età. Ecco il listino prezzi:
- Da 6 a 14 anni: 13,26€
- Dai 15 ai 64 anni: 20,40€
- Dai 65 anni in su: 13,26€
Per visitare lo stadio dell'Inter, ti consigliamo di prendere un giorno in più di viaggio poiché le visite allo stadio sono spesso limitate nei giorni delle partite.

Quanto costa una trasferta di calcio per vedere giocare l’Inter?

I prezzi cambiano a seconda della partita e del campionato che vuoi vedere. Ad esempio, una partita Inter - Milan costa di più di una partita Inter - Hellas Verona. I prezzi sul nostro sito: CalcioViaggi.com variano a seconda dei pacchetti. Un pacchetto con hotel compreso può variare tra 50€ e 214€. I nostri pacchetti con il volo compreso sono leggermente più costosi, variando tra 285€ e 497€.

I voli sono inclusi nel pacchetto di viaggio dell’Inter Milan?

La maggior parte dei nostri viaggi di calcio per vedere l'Inter include i voli. Con pochi semplici clic puoi scegliere l'aeroporto di partenza e di ritorno! Attenzione però, non tutti gli aeroporti consentono di viaggiare a Milano. Il prezzo cambierà in base al volo selezionato.

Qual è la differenza tra San Siro e Giuseppe Meazza?

Non c'è differenza. Lo stadio San Siro è anche chiamato Stadio Giuseppe Meazza. Il nome deriva da uno dei calciatori italiani che hanno giocato sia per l'Inter che per il Milan. Generalmente i milanisti lo chiamano San Siro, mentre i nerazzurri lo chiamano Giuseppe Meazza.
Per offrirti un buona esperienza sul nostro sito web, utilizziamo i cookie. Maggiori informazioni sui nostri cookie
Chiudi notifica